I top 100 Wine Spectator 2007

Ecco la top 100 Wine Spectator, l'ambitissima classifica mondiale che ogni anno seleziona i migliori 100 vini del pianeta. La rivista americana, con la sua commissione di valutazione, ha degustato oltre 15.000 vini provenienti da più paesi di tutto il mondo; con degustazione rigorosamente 'al buio', il metro di valutazione è un mix di vari parametri ed alla fine la classifica riporta i vini che hanno maggiormente impressionato.
Top 100 Wine Spectator (pdf)

I primi 10

Il miglior vino, vincitore della Top 100 of 2007, è il Francese Chateauneuf-du-Pape 2005 prodotto da Clos des Papes. L'anno scorso aveva vinto il Brunello di Montalcino Tenuta Nuova 2001, prodotto da Casanova di Neri.
Nei primi 10 troviamo 4 Francesi, 2 Italiani, 2 Australiani e 2 Californiani.











1. Chateauneuf-du-Pape 2005, Clos del Papes (Francia, 80 dollari)
2. Chardonnay Santa Cruz Mountain Estate 2005, Ridge (California, 35 dollari)
3. Chateauneuf-du-Pape 2005, Le Vieux Donjon (Francia, 49 dollari)
4. Toscana Tignanello 2004, Antinori (Italia, 79 dollari)
5. Shiraz Bella's Garden 2005, Two Hands (Australia, 60 dollari)
6. St.-Julien 2004, Chateau Leoville Las Cases (Francia, 90 dollari)
7. Bolgheri Superiore Ornellaia 2004, Tenuta dell'Ornellaia (Italia, 150 dollari)
8. Shiraz Carnival of Love 2006, Mollydooker (Australia, 80 dollari)
9. Cabernet Sauvignon Napa Valley Reserve 2004, Robert Mondavi (California, 125 dollari)
10. Brut Champagne 1996, Krug (Francia, 250 dollari)

Gli Italiani

Sono 13 i vini Italiani che si piazzano nella top 100 Wine Spectator; i Toscani sono i più presenti, con anche 2 piazzamenti nei primi 10; come di consueto, anche i Piemontesi continuano a essere sempre ben quotati.

4. Toscana Igt Tignanello 2004, Marchesi Antinori - 95/100 79 dollari
7. Bolgheri Superiore Ornellaia 2004, Tenuta dell'Ornellaia - 97/100 150 dollari
13. Brunello di Montalcino Madonna del Piano riserva 2001, Valdicava - 100/100 175 dollari
26. Brunello di Montalcino Castelgiocondo Ripe al Convento riserva 2001, Marchesi Frescobaldi - 97/100 100 dollari
50. Sicilia Chardonnay 2005, Planeta - 93/100 39 dollari
55. Bolgheri Moreccio 2005, Casa di Terra - 91/100 19 dollari
56. Chianti Rufina Castello di Nipozzano riserva 2004, Marchesi Frescobaldi - 91/100 22 dollari
59. Barolo Carobric 2003, Paolo Scavino - 95/100 85 dollari
63. Colli della Toscana Centrale Flaccianello 2004, Fontodi - 95/100 100 dollari
65. Greco di Tufo Loggia della Serra 2005, Terredora - 91/100 22 dollari
74. Barbera Piemonte Briccotondo 2006, Tenimenti Fontanafredda - 90/100 13 dollari
75. Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Extra Dry, La Marca - 90/100 12 dollari
98. Gattinara 2003, Travaglini - 91/100 30 dollari